19 giugno 2017

Box-office: La mummia sempre prima, buon debutto per Nerve

Prime tre posizioni invariate, mentre tra gli esordi si segnala solo il thriller teen con Emma Roberts

 

Continua il periodo sonnacchioso nelle sale italiane. Questa settimana gli incassi arrancano ancora più del solito e nessuna pellicola riesce a superare il milione di euro d'incasso. Restano inoltre invariate le prime tre posizioni. La mummia con Tom Cruise si mantiene alla numero 1, stabile davanti ai Pirati dei Caraibi, mentre Wonder Woman resta sul gradino più basso del podio.

 

Per fortuna è più movimentato il resto della classifica. La new entry più alta della settimana è Nerve, il thriller teen con Emma Roberts che, complice una vicenda molto attuale che ricorda l'inquietante fenomeno del Blue Whale, debutta con un incasso dignitoso e una buona media per sala, almeno per gli standard del periodo.

La seconda parte della top 10 vede una serie di novità che però non sono riuscite a conquistare il grande pubblico italiano, e questo nonostante la presenza di grandi divi come Keanu Reeves e Renée Zellweger, sesti con Una doppia verità, e Tom Hanks, settimo con Aspettando il re, già flop negli Usa. Alle loro spalle altre due new entry che non sfondano: il film in costume Lady Macbeth e Parigi può attendere, primo lavoro dietro la macchina da presa per Eleanor Coppola, moglie di Francis Ford nonché madre di Sofia.

 

Negli States assistiamo invece a una number 1 tutta nuova. A conquistare la pole position è Cars 3, che sfreccia più veloce di tutti con un bottino di oltre 50 milioni di dollari: risultato buono, ma meno spettacolare rispetto a quello di altre pellicole Pixar, a conferma di un periodo non troppo esaltante nemmeno all'interno delle sale americane.

 

Fa eccezione invece Wonder Woman che, dopo due settimane in cima, perde la prima posizione ma continua a tenere molto bene, è pronta a superare la barriera dei 300 milioni di dollari in patria e a livello mondiale e già oltre i 570 milioni complessivi. Cifre davvero super!

 

Nel resto della top 10 statunitense, esordio niente male al terzo posto per All Eyez on Me, il biopic sul rapper Tupac Shakur, e discreto pure il debutto dell'horror estivo 47 metri. Chi invece non può fare festa, nemmeno con il morto, è Scarlett Johansson: la commedia Crazy Night ottiene soltanto la settima posizione e appena $ 8 milioni.

Box-office Italia

1. La mummia

weekend € 799.797/totale 3.010.330

2. Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar

weekend € 507.695/totale 11.191.267

3. Wonder Woman

weekend € 367.262/totale 2.760.172

4. Nerve

weekend € 355.206/totale 355.206

5. Baywatch

weekend € 216.834/totale 1.753.845

6. Una doppia verità

weekend € 173.971/totale 174.138

7. Aspettando il re

weekend € 111.358/totale 111.676

8. Lady Macbeth

weekend € 45.795/totale 48.092

9. Parigi può attendere

weekend € 42.955/totale 57.092

10. Quando un padre

weekend € 41.889/totale 200.347

 

Box-office Usa

1. Cars 3

weekend $ 53.547.000/totale 53.547.000

2. Wonder Woman

weekend $ 40.775.000/totale 274.601.730

3. All Eyez On Me

weekend $ 27.050.000/totale 27.050.000

4. La mummia

weekend $ 13.916.010/totale 56.526.710

5. 47 metri

weekend $ 11.500.000/totale 11.500.000

6. Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar

weekend $ 8.458.000/totale 150.066.114

7. Crazy Night - Festa col morto

weekend $ 8.040.000/totale 8.040.000

8. Capitan Mutanda

weekend $ 7.350.000/totale 57.963.660

9. Guardiani della Galassia Vol. 2

weekend $ 4.982.000/totale 374.853.015

10. It Comes at Night

weekend $ 2.616.6000/totale 11.139.764