12 settembre 2016

Box-office, Io prima di te batte Independence Day - Rigenerazione

La pellicola con Emilia Clarke tiene il primato, davanti al deludente secondo capitolo della saga sci-fi

 

Romanticismo vs fantascienza, l'Italia non sembra avere dubbi. Il sentimentale Io prima di te si conferma per la seconda settimana di fila in cima al botteghino nostrano, riuscendo a superare la novità principale del weekend, la sci-fi di Independence Day – Rigenerazione, che già negli Stati Uniti quest'estate ha floppato in maniera piuttosto clamorosa. Evidentemente l'assenza di Will Smith, unita al fatto che il primo episodio uscito 20 anni fa con il tempo non si sia trasformato in un vero e proprio cult, non ha aiutato il secondo capitolo firmato sempre dallo specialista del genere catastrofico Roland Emmerich.

 

Guarda il trailer-reclutamento di Independence Day – Rigenerazione

 

Io prima di te ha già quasi raggiunto quota 5 milioni di incasso totali e può essere considerato il secondo successo della nuova stagione cinematografica italiana, dopo Suicide Squad, questo weekend sesto, e L'era glaciale: In rotta di collisione, che regge al terzo posto. In quinta posizione debutto non proprio esaltante dalle nostre parti per Man in the Dark, l'horror rivelazione dell'ultimo periodo dall'altra parte dell'Oceano. Delusione per la romcom francese Un amore all'altezza, che apre al nono posto, e soprattutto per Tommaso, il nuovo film di e con Kim Rossi Stuart, che esordisce appena decimo.

 

Guarda una clip di Tommaso, il nuovo film di Kim Rossi Stuart

 

Dopo due settimane di primato del citato Man in the Dark, negli Usa nell'ultimo weekend a volare più in alto di tutti è Clint Eastwood con il suo nuovo film Sully, che vede Tom Hanks nei panni del pilota del “Miracolo dell'Hudson”, con un incasso miracoloso che supera le previsioni della vigilia. Esordio non male in seconda posizione anche per When the Bough Breaks, thriller-horror dal cast black. Debutto invece in tono minore, molto minore, per la pellicola d'animazione Robinson Crusoe, altra new-entry settimanale in quinta posizione con un incasso davvero magro.

 

Box-office Italia

1. Io prima di te

weekend € 1.321.246/totale 4.704.301

2. Independence Day - Rigenerazione

weekend € 1.095.630/totale 1.095.630

3. L'era glaciale: In rotta di collisione

weekend € 906.182/totale 7.537.217

4. Jason Bourne

weekend € 584.815/totale 2.107.517

5. Man in the Dark

weekend € 454.982/totale 500.372

6. Suicide Squad

weekend € 403.245/totale 11.753.228

7. Paradise Beach - Dentro l'incubo

weekend € 194.924/totale 2.064.619

8. Escobar

weekend € 181.178/totale 937.212

9. Un amore all'altezza

weekend € 159.391/totale 175.936

10. Tommaso

weekend € 148.520/totale 148.520

 

Box-office Usa

1. Sully

weekend $ 35.505.000/totale 35.505.000

2. When the Bough Breaks

weekend $ 15.000.000/totale 15.000.000

3. Man in the Dark

weekend $ 8.210.000/totale 66.833.158

4. Suicide Squad

weekend $ 5.650.000/totale 307.407.853

5. Robinson Crusoe

weekend $ 3.400.000/totale 3.400.000

6. Kubo e la spada magica

weekend $ 3.230.000/totale 40.847.680

7. Il drago invisibile

weekend $ 2.938.000/totale 70.016.653

8. Bad Moms - Mamme molto cattive

weekend $ 2.830.000/totale 107.526.266

9. Hell Or High Water

weekend $ 2.600.000/totale 19.823.734

10. Sausage Party

weekend $ 2.300.000/totale 93.182.579