03 ottobre 2016

Box-office: Dory sempre in testa, battuto anche Woody Allen

Alla ricerca di Dory continua a rimanere in testa in Italia, mentre negli Usa in cima c'è Miss Peregrine

 

Non c'è nessuno che sembra poterla fermare. La pesciolina smemorata Dory conquista per la terza settimana di fila la vetta del botteghino italiano. A questo punto chi riuscirà a fermare la corsa, o meglio la nuotata di Alla ricerca di Dory? Il prossimo weekend a tentare l'impresa ci sarà un'altra pellicola d'animazione che è già andata alla grande negli Usa: Pets – Vita da animali.

 

Un'impresa che non è invece riuscita questa settimana nemmeno a Woody Allen. Con il suo nuovo film Café Society il regista, sempre molto amato dalle nostre parti, si deve accontentare del terzo posto, con un incasso comunque di tutto rispetto capace di superare il milione di euro, dietro anche a Bridget Jones's Baby, in seconda posizione e con una tenuta ottima rispetto allo scorso weekend.

 

Maluccio le altre new-entry settimanali, con guadagni non troppo esaltanti per la commedia Al posto tuo con Luca Argentero e Ambra Angiolini, per il remake di Ben-Hur, che conferma sul nostro suolo il flop statunitense, per Abel – Il figlio del vento con Jean Reno e per Indivisibili di Edoardo De Angelis.

 

Al box-office Usa Tim Burton ha superato Mark Wahlberg! L'ultimo lavoro del regista di Edward mani di forbice, Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali con protagonista Eva Green, è in cima con un incasso di quasi 30 milioni di dollari, che gli consentono di staccare il drammatico Deepwater – Inferno sull'oceano interpretato dall'attore di Ted e Transformers 4 - L'era dell'estinzione, fermo a quota 20 milioni.

 

Guarda il trailer di Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali di Tim Burton

 

Guarda il trailer di Deepwater – Inferno sull'oceano con Mark Wahlberg

 

Parecchio sottotono invece l'esordio della commedia criminale Masterminds – I geni della truffa: nonostante abbia per protagonisti quattro campioni della comicità come Zach Galifianakis, Kristen Wiig, Owen Wilson e Jason Sudeikis ha esordito al sesto posto con appena 6 milioni. Un incasso che fa ridere, ma non in senso positivo.

 

Box-office Italia

1. Alla ricerca di Dory

weekend € 2.128.514/totale 12.958.135

2. Bridget Jones's Baby

weekend € 1.374.430/totale 3.760.981

3. Café Society

weekend € 1.232.505/totale 1.233.185

4. Al posto tuo

weekend € 528.400/totale 528.400

5. Ben-Hur

weekend € 510.184/totale 510.184

6. I magnifici sette

weekend € 454.848/totale 1.328.761

7. Abel - Il figlio del vento

weekend € 309.596/totale 314.001

8. Trafficanti

weekend € 281.501/totale 2.096.266

9. Blair Witch

weekend € 175.674/totale 716.706

10. Indivisibili

weekend € 157.822/totale 157.822

 

Box-office Usa

1. Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali

weekend $ 28.500.000/totale 28.500.000

2. Deepwater - Inferno sull'Oceano

weekend $ 20.600.000/totale 20.600.000

3. I magnifici sette

weekend $ 15.700.000/totale 61.605.901

4. Cicogne in missione

weekend $ 13.800.000/totale 38.811.274

5. Sully

weekend $ 8.400.000/totale 105.387.463

6. Masterminds - I geni della truffa

weekend $ 6.600.000/totale 6.600.000

7. Queen of Katwe

weekend $ 2.608.000/totale 3.011.009

8. Man in the Dark

weekend $ 2.375.000/totale 84.734.937

9. Bridget Jones's Baby

weekend $ 2.330.000/totale 20.981.735

10. Snowden

weekend $ 2.029.390/totale 18.729.637