09 maggio 2016

Box-office mondiale capitanato da Captain America: Civil War

Il nuovo film Marvel con Chris Evans e Robert Downey Jr. domina ovunque

 

Doveva essere il suo weekend e così è stato. Eccome se lo è stato. Dopo essere uscito su vari mercati già la scorsa settimana, Captain America: Civil War adesso ha debuttato al primo posto dei botteghini di Stati Uniti e Italia e i suoi numeri sono decisamente strabilianti.

 

Il nuovo film prodotto da Disney e Marvel ha incassato oltre $180 milioni negli Usa, dov'è risultato il quinto miglior debutto di sempre, quasi 6 milioni di euro in Italia, e ha già raggiunto a livello mondiale quota $678 milioni. Mica male!

 

L'amministratore delegato di Disney ItaliaDaniel Frigo ha commentato l'exploit di Captain America dichiarando: “È un risultato fantastico: il pubblico di tutte le età si è fidelizzato nel tempo e attende sempre, con grande entusiasmo, le nuove sceneggiature firmate Marvel. In particolare, in Captain America: Civil War, azione ed emozione conquistano tutte le generazioni: questo film ci mostra scene adrenaliniche e uno scontro epocale tra due fazioni di supereroi molto amati da tutti. Ognuno di noi ha ormai individuato il proprio supereroe preferito: in questo caso specifico sarei curioso di scoprire quanti spettatori in sala si sono schierati dalla parte di Captain America e quanti da quella di Iron Man”.

 

In Italia, dietro il Capitano c'è in pratica il vuoto. Va però segnalata la conferma in seconda posizione di Kate Winslet con The Dressmaker – Il diavolo è tornato, che tiene molto bene. Quarto e quinto posto, con incassi non troppo esaltanti, per la pellicola d'animazione Robinson Crusoe e per lo spionistico Il traditore tipo con Ewan McGregor.

 

Negli Stati Uniti, Civil War nel primo weekend ha fatto registrare un incasso del 91% superiore rispetto al precedente episodio Captain America: The Winter Soldier. Agli altri film questa settimana non restano invece che le briciole. Il libro della giungla dopo tre settimane di primato scende al secondo posto ma, avendo già raggiunto $285 milioni, non si può certo lamentare. Tiene al terzo posto Mother's Day con Jennifer Aniston, Kate Hudson e Julia Roberts, che ha potuto contare sull'appoggio della Festa della mamma. Da segnalare inoltre il buon risultato dell'italiano A Bigger Splash di Luca Guadagnino che, distribuito in appena cinque cinema, ha guadagnato $110,000, con l'ottima media per sala di $22,000.

 

Box-office Italia

1. Captain America: Civil War

weekend € 4.738.514/totale 5.771.529

2. The Dressmaker - Il diavolo è tornato

weekend € 407.751/totale 1.296.478

3. Il libro della giungla

weekend € 400.220/totale 9.846.654

4. Robinson Crusoe

weekend € 321.619/totale 321.619

5. Il traditore tipo

weekend € 205.283/totale 205.283

6. Zona d'ombra - Una scomoda verità

weekend € 128.189/totale 1.434.923

7. Le confessioni

weekend € 127.066/totale 1.342.803

8. Zeta

weekend € 120.463/totale 657.264

9. Lo chiamavano Jeeg Robot

weekend € 109.782/totale 4.625.612

10. Nonno scatenato

weekend € 101.931/totale 2.729.083

 

Box-office Usa

1. Captain America: Civil War

weekend $ 181.791.000/totale 181.791.000

2. Il libro della giungla

weekend $ 21.873.000/totale 284.985.265

3. Mother's Day

weekend $ 9.006.141/totale 20.725.561

4. Il cacciatore e la Regina di Ghiaccio

weekend $ 3.580.000/totale 40.363.620

5. Keanu

weekend $ 3.080.000/totale 15.100.937

6. Barbershop - The Next Cut

weekend $ 2.700.000/totale 48.768.843

7. Zootropolis

weekend $ 2.677.000/totale 327.624.990

8. The Boss

weekend $ 1.750.000/totale 59.102.460

9. Ratchet & Clank

weekend $ 1.462.000/totale 7.095.633

10. Batman V Superman: Dawn of Justice

weekend $ 1.045.000/totale 327.250.133