22 agosto 2017

Bohemian Rhapsody, svelati gli interpreti dei Queen

Joseph Mazzello, Ben Hardy e Gwilym Lee avranno le parti di John Deacon, Roger Taylor e Brian May

 

Rami Malek sarà chiamato nell'impresa tutt'altro che semplice di portare sul grande schermo un mito della musica come Freddie Mercury nel film Bohemian Rhapsody. Ok, questo lo sapevamo già. Adesso però sappiamo anche chi saranno gli attori che vestiranno i panni degli altri membri dei Queen nella pellicola a loro dedicata.

 

Ad affiancare l'attore della serie Mr. Robot come compagni di band ci saranno Joseph Mazzello, Ben Hardy e Gwilym Lee. Chi sono? Andiamo a conoscerli un po' meglio.

Joseph Mazzello, che avrà il ruolo del bassista John Deacon, è quello con maggiore esperienza cinematografica tra i tre. L'attore statunitense di origini italiane ed irlandesi, adesso 33enne, si è fatto conoscere come baby star grazie a Steven Spielberg e al suo Jurassic Park più relativo sequel Il mondo perduto – Jurassic Park, dove era il nipotino di John Hammond (Richard Attenborough). Negli anni successivi è un po' sparito dalla circolazione, per poi tornare a farsi notare nel 2009 con la serie The Pacific e quindi in The Social Network e G.I. Joe – La vendetta.

Ben Hardy sarà il batterista Roger Taylor. Il 26enne inglese è stato lanciato dalla storica soap opera britannica EastEnders, ma il grande pubblico internazionale lo conosce soprattutto per la parte di Warren Worthington III / Angelo nel recente X-Men – Apocalisse.

Nei panni del chitarrista Brian May ci sarà Gwilym Lee, 33enne inglese che finora ha lavorato soprattutto a teatro ed è inoltre apparso in alcune serie made in UK come Land Girls, L'ispettore Barnaby e Jamestown.

 

Dopo che il progetto che inizialmente doveva vedere Sacha Baron Cohen come protagonista è rimasto arenato a lungo, adesso il biopic su Freddie Mercury e i Queen sta finalmente prendendo sempre più forma. Le riprese di Bohemian Rhapsody partiranno il prossimo mese ed è già stata fissata la data d'uscita, almeno nei cinema Usa: il 25 dicembre 2018.