03 dicembre 2018

Bohemian Rhapsody: il film su Freddie Mercury e i Queen conquista l'Italia

La pellicola con Rami Malek domina il weekend, ma alle sua spalle spuntano Il Grinch e Se son rose

 

Ci si aspettava una partenza rockeggiante, ma Bohemian Rhapsody è riuscito a superare persino le più rosee aspettative. Dopo aver conquistato i cinema di Stati Uniti e Gran Bretagna, il film su Freddie Mercury e sui Queen sta dominando anche al box office italiano.

via GIPHY

Il debutto della pellicola diretta da Bryan Singer con Rami Malek nella parte del leggendario leader dei Queen ha fatto un debutto degno di un cinecomics supereroistico o di un franchise fantasy di successo. A dirla tutta, sta andando persino meglio rispetto a diversi titoli appartenenti a questi filoni.

 

In Italia Bohemian Rhapsody ha avuto un weekend d'apertura da urlo, con € 5.413.561 incassati nei primi 4 giorni di programmazione. Che risultato!

 

Alle sue spalle partenza buona, anche se decisamente inferiore rispetto al biopic musicale, per il lavoro d'animazione Il Grinch con € 1.805.843 e per Se son rose, la nuova commedia romantica scritta, diretta e interpretata da Leonardo Pieraccioni.

 

A completare la top 5 ci pensano Animali fantastici - I crimini di Grindelwald, che ha raggiunto un totale di € 11.752.118, e Robin Hood - L'origine della leggenda, che in due settimane ha portato a casa € 1.530.045. Anche il prossimo weekend, privo di uscite di enorme richiamo commerciale, si preannuncia di nuovo regale per Bohemian Rhapsody.