19 novembre 2018

Benedict Cumberbatch e Jennifer Lawrence star mancate di True Blood

Il creatore Alan Ball ha svelato quali attori avrebbero potuto recitare nella serie TV vampiresca

 

Sono passati 10 anni dalla messa in onda statunitense del primo episodio di True Blood. In occasione dell'anniversario, il creatore della serie vampiresca ha confermato le voci riguardanti un musical di prossima realizzazione tratto dallo show televisivo. E non solo.

 

Alan Ball ha svelato i nomi di alcuni attori che avrebbero potuto fare parte del cast di True Blood. Nel corso del Vulture Festival, lo sceneggiatore ha rivelato che Benedict Cumberbatch ha letto il copione per interpretare Bill Compton, ruolo assegnato poi a Stephen Moyer. Chissà come sarebbe stato il mitico Sherlock in versione vampiro?

via GIPHY

Per la parte della protagonista femminile Sookie Stackhouse, invece, tra le attrici che hanno cercato di ottenere la parte c'era pure un'allora sconosciuta Jessica Chastain. Alla fine però venne scelta Anna Paquin.

 

Nella terza stagione della serie, Jennifer Lawrence andò inoltre molto vicina a ottenere il ruolo della pantera mannara Crystal Norri. Allora però aveva appena 17 anni e venne considerata troppo giovane per interpretare la ragazza di cui si innamora Jason Stackhouse (Ryan Kwanten), e così venne scritturata Lindsay Pulsipher. Certo che vedere JLaw nei panni della pantera mannara non sarebbe stato male...

via GIPHY