28 febbraio 2018

Benedict Cumberbatch anticipa il futuro del Marvel Cinematic Universe

L'interprete di Sherlock e Doctor Strange ha dichiarato che questo universo “sta per esplodere”

 

Cosa sta per succedere nel Marvel Cinematic Universe? A fornirci una piccola e alquanto misteriosa indiscrezione circa il suo futuro è Benedict Cumberbatch, il mitico interprete di Sherlock nell'amata serie cult britannica, nonché il Doctor Strange dei cinecomics.

via GIPHY

Nel corso di un suo intervento in Marvel Studios: The First Ten Years - The Evolution of Heroes, un filmato presente tra i contenuti speciali di Thor: Ragnarok, Cumberbatch dichiara: “Ciò che abbiamo visto succedere nel Marvel Cinematic Universe è l'espansione dei supereroi. Adesso siamo giunti nella fase in cui questo universo, anche nel nostro mondo, è ormai troppo affollato e sta per esplodere in altre dimensioni”.

 

Cosa significherà di preciso questo per le pellicole della Marvel è ancora presto per dirlo. Forse ne sapremo qualcosa in più già a partire dall'imminente Avengers: Infinity War, in cui Benedict riprenderà il ruolo di Stephen Strange già interpretato nel fortunato Doctor Strange, diretto da Scott Derrickson nel 2016. La nuova pellicola degli Avengers, in uscita nelle sale italiane il 25 aprile, riuscirà a replicare il clamoroso successo che in questi giorni sta ottenendo, soprattutto negli Stati Uniti, Black Panther?