12 gennaio 2018

Benedict Cumberbatch: i suoi molti lati e i suoi film da recuperare

Una rassegna di pellicole in cui l'interprete dello Sherlock televisivo mette in mostra il suo versatile talento recitativo

 

Pronto per gustarti la quarta stagione di Sherlock, in arrivo a breve sugli schermi di Paramount Channel? In attesa dell'arrivo dei nuovi episodi sul canale 27 del digitale terrestre, andiamo intanto a gustare una classifica dei migliori film per il grande schermo interpretati dal mitico protagonista della serie Benedict Cumberbatch. Quelli da recuperare al volo e che sono capaci di mostrare i suoi numerosi volti recitativi.

Il lato fantasy di Benedict Cumberbatch, che nella trilogia de Lo Hobbit diretta da Peter Jackson indossa in “motion capture” i panni del drago Smaug.

via GIPHY

 

6. War Horse

via GIPHY

Il lato militaresco di Cumberbatch, il Maggiore Jamie Stewart nella toccante epopea equina di Steven Spielberg.

via GIPHY

Il lato tecnologico di Benedict, qui nel ruolo del controverso cofondatore di WikiLeaks Julian Assange.

via GIPHY

Il lato supereroistico ed action dell'attore, il neurochirurgo Stephen Strange nel cinecomics campione d'incassi di Scott Derrickson.

via GIPHY

Il lato fragile dello Sherlock televisivo, alle prese con l'emozionante ruolo di “Little” Charles Aiken nel film recitato al fianco di Julia Roberts e Meryl Streep, in cui in una scena di esibisce al piano.

Il lato perfido di Cumberbatch, che nello splendido Espiazione ha il ruolo di Paul Marshall, il ricco e inquietante proprietario di una fabbrica di cioccolato.

via GIPHY

Il lato matematico e (quasi) da Oscar di Benedict, interprete del geniale Alan Turing nel film girato da Morten Tyldum, che lo ha portato a un passo dalla statuetta dorata.

via GIPHY