22 dicembre 2017

Ben Affleck parla del suo futuro come Batman

L'attore non ha ancora sciolto le riserve sulla possibilità di essere ancora Bruce Wayne

 

Ben Affleck tornerà a indossare i panni di Batman anche dopo Justice League? L'attore non ha ancora sciolto le riserve riguardo al suo futuro come Bruce Wayne. Tutto dipenderà dal suo interesse nei confronti della sceneggiatura della nuova pellicola, che verrà diretta da Matt Reeves, il regista di Cloverfield e The War – Il pianeta delle scimmie.

 

Intervistato dal sito DailySabah, Affleck ha parlato del suo personaggio in Batman v Superman: Dawn of Justice e in Justice League dichiarando: “Mi piace molto questa versione di Batman. Si trattava di trasmettere il pericolo di essere sempre arrabbiato e provare risentimento nei confronti di Superman, situazione che ha portato a un'atmosfera più oscura. In questo film, invece, Batman non è un Joker e non è altrettanto divertente, ma è esilarante”.

 

A proposito della possibilità di tornare a essere Bruce Wayne nel prossimo film, Ben ha invece detto: “Per me è interessante, perché valuto queste cose in base al materiale. Voglio essere il regista di un film di Batman, ma non ho mai ricevuto uno script che mi desse soddisfazione, quindi stanno ricominciando da zero e stanno riscrivendo la sceneggiatura. E attualmente credo che ci siano molte possibilità per quanto riguarda la direzione in cui si potrebbe muovere il DC Universe, e seguirò semplicemente i miei interessi. E so che amo lavorare con questo gruppo di persone ed è stata una vera gioia poter realizzare questo film”.

 

Cosa succederà a questo punto? Appuntamento alla prossima puntata della bat-telenovela.

 

(Fonte GIF: Metro)