31 gennaio 2017

Ben Affleck, colpo di scena: non girerà più The Batman

Il divo resterà il protagonista della pellicola, ma ora è caccia aperta a un nuovo regista

 

Se n'era parlato così tanto che lui stesso negli ultimi tempi sembrava infastidito dalle continue domande sul progetto e ora ha deciso di abbandonarlo, ma solo nelle vesti di regista. Ben Affleck ha fatto sapere che non sarà più lui dietro la macchina da presa dell'annunciato e atteso The Batman, il nuovo film tutto dedicato al Cavaliere Oscuro. Colpo di scena!

Ben vestirà ancora i panni di Bruce Wayne già indossati nel non troppo riuscito Batman v Superman: Dawn of Justice e resterà tra i produttori della nuova pellicola. Il regista sarà invece un altro e la caccia è già cominciata. Tra i primi nomi emersi, il favorito al momento sembra essere Matt Reeves, che ha già diretto Cloverfield, Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie e l'imminente The War - Il pianeta delle scimmie.

 

Ben Affleck ha annunciato la sua decisione con un sofferto comunicato: “Ci sono personaggi che posseggono un posto speciale nel cuore di milioni di persone. Interpretare questo ruolo richiede concentrazione, passione e il meglio delle mie possibilità come attore. È diventato evidente che non posso portare avanti entrambi i ruoli secondo gli standard che richiedono. In accordo con la Warner ho deciso di cercare un partner che collaborerà con me a questo grosso film come regista. Ci sono ancora dentro, e lo realizzeremo, ma al momento stiamo cercando un regista. Rimango totalmente impegnato in questo progetto e sono entusiasta di portarlo alla luce per tutti i fan di Batman in giro per il mondo”.

 

Guarda il Close Up di Paramount Channel dedicato a Ben Affleck

 

Alla Warner Bros. hanno commentato la scelta dell'attore dichiarando: “La società appoggia Ben Affleck nella sua decisione e rimane impegnata a lavorare con lui per realizzare lo stand-alone dedicato a Batman”.

 

La sempre più travagliata preparazione del nuovo Batman quindi prosegue. To be continued...