14 febbraio 2017

Baywatch, Pamela Anderson all'attacco del film

Una delle interpreti storiche della serie anni '90 non è troppo convinta dal rifacimento cinematografico

 

Uno dei volti, e dei corpi, storici di Baywatch si è espresso contro la realizzazione dell'adattamento cinematografico, a breve in arrivo nei cinema di tutto il mondo. Si tratta di... Pamela Anderson.

È vero, la bionda attrice prenderà parte alla pellicola con un cameo già molto atteso. Nonostante questa sua comparsata, Pamela non sembra però certo entusiasta riguardo al rifacimento per il grande schermo della serie cult degli anni '90, in arrivo nei cinema italiani dal prossimo 1 giugno e che vedrà nel cast Dwayne “The Rock” Johnson, Zac Efron, Alexandra Daddario e Priyanka Chopra, più Kelly Rohrbach nel ruolo di C.J. Parker che fu proprio della Anderson.

 

Nel corso di un'intervista tv concessa al programma Loose Women, Pamela ha dichiarato: “È divertente vedere The Rock e pensare che dovrebbe essere David Hasselhoff. Non è del tutto convincente”.

 

A proposito del suo annunciato cameo, la Anderson ha affermato: “Farò un cameo verso la fine. Mi hanno chiesto di farlo. Ma amo lo show televisivo. Non avrei mai voluto girare il film, non mi piace quando fanno dei remake delle serie perché era cattiva televisione per un motivo. Era tv di un certo tipo per un motivo preciso e ora sarà un film parodia”.

 

Guarda il trailer italiano del film di Baywatch

 

Avrà ragione lei oppure, una volta che la pellicola avrà raggiunto i cinema, The Rock e compagni riusciranno a farle cambiare idea?