16 gennaio 2018

Batman: Jake Gyllenhaal vicino a sostituire Ben Affleck?

Già trovato il nuovo Bruce Wayne nel caso di rinuncia dell'attore di Armageddon

 

Il futuro di Ben Affleck come Batman è sempre più in bilico, ma non c'è alcun problema. Warner Bros. sembra infatti aver già trovato il sostituto, e che sostituto: Jake Gyllenhaal, l'attore de I segreti di Brokeback Mountain e Donnie Darko.

via GIPHY

Negli ultimi mesi il “rapporto” tra Affleck e il personaggio della DC Comics si è complicato sempre di più. In un primo tempo, l'attore avrebbe dovuto firmare la nuova pellicola sul Cavaliere oscuro come regista e sceneggiatore. Ben ha poi fatto un passo indietro e il posto è stato affidato a Matt Reeves, il regista di Cloverfield e The War – Il pianeta delle scimmie. Nel corso della promozione di Justice League, Affleck ha però manifestato i suoi dubbi pure sul ritornare nelle vesti di attore nella nuova pellicola provvisoriamente nota come The Batman.

 

Secondo quanto riporta una fonte vicina a Warner Bros., nel caso il dietrofront dell'attore di Armageddon fosse definitivo il nuovo Bruce Wayne è già pronto a scendere in campo: “Gyllenhaal è probabilmente Batman. Affleck non è ancora uscito di scena. Ha ancora un contratto, ma lo studio non è in ottimi rapporti. Se Ben si allontana, Jake entra nel cast. È una situazione strana. Entrambi sanno che il proprio destino è legato alle decisioni che verranno prese”.

 

Guarda la foto gallery di Jake Gyllenhaal

 

Stando alle indiscrezioni riportate dal sito Revenge Of The Fans, sembra inoltre che la nuova pellicola di Batman farà sempre parte del DC Extended Universe, ma avrebbe una storia indipendente rispetto alle ultime e non sono previste al suo interno apparizioni di altri supereroi come Wonder Woman e Aquaman.