19 giugno 2018

Batman: Darren Aronofsky critica la trilogia di Christopher Nolan

Il regista de Il cigno nero e Madre! ha dichiarato che lui avrebbe girato dei film più coraggiosi

 

La trilogia di Batman diretta da Christopher Nolan è stata apprezzata praticamente da tutti, persino dai meno patiti di cinecomics, giusto? No, sbagliato. Tra chi non è rimasto molto convinto dal lavoro del britannico c'è uno dei registi più discussi e controversi degli ultimi anni: Darren Aronofsky.

 

Il regista di Requiem for a Dream, Il cigno nero, Noah e Madre! ha dichiarato che lui avrebbe girato delle pellicole più coraggiose e grintose rispetto a quelle del collega. In passato Aronofsky avrebbe dovuto dirigere un progetto sul cavaliere oscuro intitolato Batman: Year One, che però alla fine non si concretizzò.

via GIPHY

Mentre quell'idea svaniva, spiccava invece il volo Batman Begins, il primo capitolo della trilogia nolaniana sull'eroe mascherato. Un fatto che forse non è andato ancora giù a Darren Aronofsky, che in una nuova intervista ha dichiarato in maniera piuttosto polemica: “Credo che la versione di Nolan sia esattamente ciò che lo studio voleva. Il mio progetto era un po' più crudo e coraggioso, andava in una direzione più estrema”.

 

Considerando che i film di Christopher Nolan rappresentano già quanto di più dark e singolare visto nell'ambito dei cinefumetti da molto tempo a questa parte, chissà cosa avrebbe tirato fuori Aronofsky? (Credit foto d'apertura: Getty Images)