23 febbraio 2018

Batgirl: Joss Whedon abbandona la regia del cinefumetto

Il regista di The Avengers ha lasciato il progetto perché non aveva una storia da raccontare

 

Sognavi già di vedere Batgirl finalmente alle prese con una pellicola solista tutta sua diretta da Joss Whedon, il “paparino” di Buffy l'ammazzavampiri nonché il regista dei mega successi The Avengers e Avengers: Age of Ultron? Purtroppo abbiamo una brutta notizia per te.

via GIPHY

Specifichiamo subito: il film si farà comunque, solo che non avrà dietro la macchina da presa Whedon. Com'è ormai una consuetudine, o quasi una moda, tra le grandi produzioni hollywoodiane recenti, anche nel caso della pellicola su Batgirl ci sarà un cambio di regista in corsa. Era già successo di recente ad esempio con Solo: A Star Wars Story, progetto passato dalle mani di Phil Lord e Christopher Miller a quelle più esperte di Ron Howard.

 

Adesso è il turno di Joss Whedon di abbandonare il nuovo cinecomics prodotto da Warner Bros. e DC. La motivazione? A fornirla tramite un comunicato ufficiale è stato il diretto interessato: “Batgirl è un progetto così emozionante e Warner e DC sono partner talmente collaborativi e sempre pronti a supportare, che mi ci sono voluti mesi per realizzare che non avevo davvero una storia. Sono grato a Geoff, Toby e tutti quelli che sono stati così affettuosi quando sono arrivato, e così comprensivi quando ho... c'è una parola più carina per 'fallito'?”.

 

Chi verrà ingaggiato adesso al suo posto? Che il toto-nomi abbia inizio!