04 luglio 2017

Chi sarà Batgirl? Elle Fanning, Emma Roberts e le altre candidate

In corsa per la parte da protagonista nel film di Joss Whedon anche vari volti telefilmici come Katherine Langford e Margaret Qualley

 

C'è una parte che praticamente tutte le giovani attrici in circolazione a Hollywood e dintorni sognano di ottenere: quella da protagonista nel nuovo cinecomics della DC diretto da Joss Whedon, Batgirl.

 

La caccia all'interprete della ragazza pipistrello è ufficialmente aperta. Il regista di The Avengers e Avengers: Age of Ultron, nonché creatore di Buffy l'ammazzavampiri, nelle scorse settimane ha dichiarato che per il ruolo vorrebbe un volto nuovo e ora è apparsa in rete una “short list” con i nomi di quelle che sarebbero le favorite per la parte.

 

La lista di papabili Batgirl è comparsa su un sub-gruppo su Reddit chiamato DCEUleaks, in cui un utente afferma: "Un mio amico è stato contattato di recente dalla Warner Bros. per lavorare alla concept art per il prossimo film su Batgirl. La WB vuole scritturare un'attrice in tempo per il Comic-Con di San Diego, così da poter fare un annuncio a sorpresa sul palco durante la presentazione. Ho parlato con lui un paio di giorni fa e mi ha detto che queste sono le attrici per le quali gli è stato chiesto di sviluppare la concept art”.

 

Quali sono questi nomi? Ecco le 9 possibili Batgirl, almeno secondo questa lista che al momento non ha ancora avuto conferme o smentite ufficiali.

Ha appena 19 anni, ma vanta già un curriculum che a Hollywood in molte e molti si sognano. Dopo titoli come The Neon Demon, Super 8, Somewhere e l'imminente L'inganno, arriverà anche l'affermazione presso il grande pubblico con la parte di Batgirl?

Insieme a Elle Fanning, la nipotina di Julia Roberts è quella con la maggior esperienza, sia sul grande schermo (Nerve, Come ti spaccio la famiglia, Scream 4) che sul piccolo (Scream Queens, American Horror Story). Il fatto che siano entrambe già decisamente conosciute le penalizzerà, visto che Whedon ha dichiarato di volere un nome poco noto?

Le è bastato un ruolo per diventare una delle giovani attrici più richieste. L'australiana Katherine Langford si è segnalata nella controversa parte di Hannah Baker, la liceale al centro della serie Netflix Tredici – 13 Reasons Why, e ora secondo le indiscrezioni è la favorita principale per essere la nuova Batgirl. Niente male per una ragazza fino a pochi mesi fa del tutto sconosciuta.

Jane Levy si è fatta notare nelle serie Shameless e Suburgatory e nei film Man in the Dark, Monster Trucks e I Don't Feel at Home in This World. Ora la rossa che somiglia vagamente a Emma Stone potrebbe farsi largo nei cinecomics proprio come l'illustre collega, che è stata Gwen Stacy in The Amazing Spider-Man e The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro.

La figlia 22enne di Andie MacDowell non ha un curriculm lunghissimo, ma le sue poche partecipazioni non sono certo passate inosservate. Margaret ha dimostrato ottime doti di attrice, oltre a un fascino magnetico, nella serie The Leftovers – Svaniti nel nulla, nel comedy-noir The Nice Guys e nel folle e geniale spot di Kenzo World diretto da Spike Jonze.

Come molte sue colleghe di questa “short list”, anche la sua carriera è partita dal piccolo schermo, con le serie Ravenswood (spin-off poco fortunato di Pretty Little Liars) e Recovery Road. Di recente ha però preso di mira pure il cinema, con partecipazioni a Split di M. Night Shymalan e all'adolescenziale 17 anni (e come uscirne vivi) al fianco di Hailee Steinfeld.

La britannica Olivia Cooke è stata lanciata dalla serie sul giovane Norman Bates, Bates Motel, ed è poi stata tra le protagoniste degli horror Le origini del male e Ouija e del toccante Quel fantastico peggior anno della mia vita. È arrivata l'ora anche per un bel blockbusterone?

Ex baby star che si è fatta conoscere fin da giovanissima nelle serie My Own Worst Enemy, Big Love e nella disneyana A tutto ritmo, e più di recente nella versione per il piccolo schermo di Scream e in Famous in Love, al cinema si è vista in Insieme per forza, L'A.S.S.O. nella manica e Alvin Superstar – Nessuno ci può fermare. Per la consacrazione totale Bella Thorne avrebbe giusto bisogno di un ruolo in un cinecomics...

Tra le attrici della lista, Naomi Scott è l'unica ad avere esperienza in campo supereroistico. La 24enne inglese di recente ha infatti indossato i panni di Kimberly Hart (la Ranger Rosa) nel film dei Power Rangers. Un'esperienza che la favorirà o la penalizzerà nella decisione finale di Joss Whedon?

 

Stando a quanto riportato dal grafico contattato da Warner Bros., la favorita al momento sembra sia Katherine Langford, seguita da Elle Fanning, Jane Levy e Margaret Qualley. Tu chi vorresti vedere dentro il costume di Batgirl, già indossato nel 1997 da Alicia Silverstone in Batman & Robin?