16 aprile 2018

Avengers: novità sul futuro di Robert Downey Jr. e Benedict Cumberbatch

Il regista Joe Russo e i due attori presentano qualche anticipazione su Iron Man e Doctor Strange

 

L'uscita di Avengers: Infinity War si avvicina sempre di più e questo significa due cose: la curiosità di vederlo nei cinema, a partire dal 25 aprile, è ormai alle stelle, e inoltre le news sul cinecomics diventano ogni giorno sempre più numerose. Le ultime novità provenienti dal mondo degli Avengers riguardano due degli interpreti più amati del franchise: Robert Downey Jr. alias Iron Man e Benedict Cumberbatch alias Doctor Strange.

 

In una nuova intervista, Robert Downey Jr. ha dichiarato che i fan dalla nuova pellicola devono aspettarsi qualcosa di... inaspettato: “Ho letto su alcuni magazine che il momento preferito dei fan è la scena di combattimento di Civil War all’aeroporto, perché ci sono tantissimi supereroi insieme. Ora l’universo è cresciuto ancora di più. Quello che le menti creative non vogliono fare è ripetere un qualcosa che ha già funzionato. Senza rivelarvi tutti i dettagli, la sfida è stata raggiungere ed espandere un qualcosa senza ripetersi proponendo cose che hanno già funzionato in passato. I fan devono aspettarsi qualcosa di inaspettato in questo film”.

via GIPHY

Parole confermate anche da Joe Russo, co-regista insieme al fratello Antony dell'imminente Infinity Wars e anche del prossimo Avengers 4 atteso per il 2019: “Devi provare a essere sempre innovativo con questi film. Quello che rende unico questo film è che rappresenta la prima volta che così tanti personaggi si ritrovano insieme. Il nostro approccio è stato prendere tutti questi personaggi, di cui la maggior parte non sono mai stati nello stesso film, e creare delle nuove interessanti relazioni. È il culmine di tutto, vedrete un sacco di team-up inaspettati”.

 

Riguardo al futuro di Robert Downey Jr. nella saga, Joe Russo ha quindi dichiarato: “Non c'è nessuno che possa prendere in consegna il ruolo di Iron Man dalle mani di Robert. [...] Non può interpretare il personaggio per sempre. Sono sicuro che ci sono molte altre cose che vuole fare nella sua carriera. Ma ama interpretare il personaggio, questo lo so, e ci piace lavorare insieme. Vedremo che succederà. Robert è un leader incredibile. È un essere umano molto amichevole e inclusivo. È bravissimo nel mantenere alto lo spirito di tutti e nel far sì che tutti si sentano coinvolti nel processo... Nello spazio creativo sano, cioè”.

 

Ancora più incerto il futuro di Benedict Cumberbatch e del suo Doctor Strange. Come ha dichiarato lo stesso attore britannico: “Ci sono un sacco di minacce che si stanno facendo strada. Lui ha la Gemma del Tempo intorno al collo per gran parte del film. Sappiamo che qualcuno le sta cercando per un grande guanto”. Sulla possibilità che il suo personaggio sopravviva, ha quindi replicato: “Potrebbe non essere così. Dopo il primo film vi era stato detto che avreste rivisto Doctor Strange, e infatti è apparso in Thor: Ragnarok, e ora sapete che sarà in Infinity War. Ma questo non significa che ci sarà altro su di lui”.

via GIPHY