27 giugno 2016

Ant-Man and the Wasp: grande spazio per Evangeline Lilly

Il regista Peyton Reed fornisce qualche anticipazione sul nuovo film Marvel

 

La Marvel negli ultimi tempi non ne sbaglia una, sia sul piccolo che sul grande schermo. C'è quindi grande curiosità intorno al sequel di uno dei suoi (numerosi) successi recenti: Ant-Man. Intorno al nuovo capitolo delle avventure dell'Uomo Formica interpretato dal simpatico Paul Rudd c'è ancora grande riserbo e per ora erano arrivate soltanto alcune voci e indiscrezioni, come quella della presenza di Sharon Stone.

 

Leggi della partecipazione di Sharon Stone ad Ant-Man and the Wasp

 

Adesso però sono giunte anche le prime dichiarazioni ufficiali del regista del sequel, che si intitolerà Ant-Man and the Wasp. Dietro la macchina da presa ci sarà sempre Peyton Reed, che già aveva firmato anche il primo episodio.

 

Nel corso della premiazione dei Saturn Awards, dove Ant-Man si è aggiudicato il titolo di “Best Comic-to-Film Motion Picture” dell'anno, Reed ha offerto qualche interessante informazione su Ant-Man 2, anticipando un maggiore spazio per il personaggio di Hope Van Dyne interpretato da Evangeline Lilly, che indosserà i panni della supereroina Wasp: “È qualcosa di cui siamo davvero entusiasti. Io come nerd e appassionato di fumetti ho sempre pensato ad Ant-Man e Wasp come una squadra, e il secondo film metterà in luce questo aspetto, il modo in cui lavorano assieme, il loro rapporto personale e professionale. Mostrare il personaggio nella sua completezza è davvero emozionante. Voglio dire, il personaggio è già stato introdotto, ma non lo abbiamo ancora visto nel pieno della sua potenza e lei per me non è un character di supporto. Questo film sarà suo tanto suo quanto lo è di Scott Lang/Ant-Man”.

 

Per vedere la pellicola ci sarà ancora attendere parecchio, visto che l'uscita è fissata nei cinema statunitensi per il 6 luglio 2018. Le premesse sono però fin da subito ottime per tutti i fan di Ant-Man e pure di Wasp.