27 luglio 2017

Angelina Jolie parla del divorzio da Brad Pitt e della paralisi di Bell

In un'intervista molto personale, la star si mette a nudo sulla fine della storia con l'ex marito e su nuovi problemi di salute

 

Più che una semplice intervista, una vera e propria confessione. Angelina Jolie con Vanity Fair si è lasciata andare a cuore aperto e ha affrontato due argomenti molto delicati: il suo divorzio da Brad Pitt, ancora fresco e doloroso, e purtroppo anche dei nuovi problemi di salute.

 

L'attrice premio Oscar per la sua interpretazione nel film Ragazze interrotte ha parlato della sua vita da neo divorziata: “In realtà mi sento maggiormente una donna, perché ho compiuto delle scelte intelligenti e sto mettendo la mia famiglia al primo posto, sono in controllo della mia vita e della mia salute. Penso sia quello che rende una donna completa”.

 

Guarda il Close Up di Paramount Channel dedicato ad Angelina Jolie

 

La star hollywoodiana ha quindi raccontato di come stanno affrontando la situazione i suoi figli, che vivono con lei nella loro nuova casa di Los Feliz: “Sono stati molto coraggiosi. Non stanno guarendo dal divorzio... da alcuni aspetti e situazioni della vita. […] Sono sei individui dalla personalità forte, riflessivi, con i piedi per terra. Siamo davvero orgogliosi di loro”.

Riguardo alle ragioni che hanno portato alla fine della relazione con Brad, Angelina ha dichiarato: “Le cose sono iniziate ad andare male nell'estate del 2016, ma il problema non era il nostro stile di vita da star”. Con l'ex marito ha comunque mantenuto un buon rapporto: “Ci interessiamo l'uno dell'altro e della nostra famiglia. E lavoriamo entrambi allo stesso obiettivo”.

 

Oltre al divorzio da Pitt, la Jolie negli ultimi mesi ha avuto anche a che fare con un problema fisico: le è stata infatti diagnosticata la paralisi di Bell, una condizione medica causata da un danno ai nervi facciali che provoca una debolezza muscolare su un lato del volto. Per combattere contro questa difficile situazione, Angelina si sta sottoponendo ad alcune sedute di agopuntura.

 

Per il momento non sembra quindi avere intenzione di gettarsi a capofitto in un nuovo progetto cinematografico: “Sto semplicemente volendo preparare una vera colazione e prendermi cura della casa. Quella è la mia passione. Su richiesta dei miei figli ho iniziato a frequentare un corso di cucina. Quando vado a dormire la notte penso: 'Ho fatto un ottimo lavoro come madre o è stato un giorno normale?'”.

 

Un ottimo programma sia per lei che per la sua famiglia. Noi però egoisticamente speriamo di rivederla presto anche al cinema.