01 giugno 2016

Angelina Jolie, 5 cose che (forse) non sapevi di lei

In occasione del suo 42esimo compleanno, ecco alcune curiosità inaspettate sull'attrice premio Oscar

 

Guarda il Close Up di Paramount Channel su Angelina Jolie

 

Di recente è tornato a far parlare il videoclip di Alta marea, in cui appariva una giovanissima Angelina Jolie. Le ragioni? Oltre al fatto di poter ammirare la futura diva alle prese con una delle sue prime apparizioni sullo schermo, anche perché il video della canzone di Antonello Venditti diretto da Stefano Salvati è stato da poco premiato ai Mosaic Music Video Awards di Ravenna come miglior videoclip italiano di stampo internazionale.

 

Agli inizi della sua carriera, oltre a comparire nel video di Antonello Venditti, Angelina Jolie ha anche fatto il provino per una pellicola italiana del 1998, Jolly Blu, il film degli 883 con Max Pezzali nella parte di se stesso. Clamorosamente, all'attrice statunitense per il ruolo di Beatrice venne però preferita una starlette nostrana: Alessia Merz. Incredibile, ma vero.

 

Nel corso delle riprese di Ragazze interrotte, Angelina Jolie non parlò ed evito ogni tipo di contatto con la protagonista Winona Ryder. Una scelta estrema, che però ha ripagato. Nel 2000 la Jolie per il ruolo di Lisa Rowe ha infatti vinto l'Oscar per la miglior attrice non protagonista.

 

Angelina Jolie si è rivelata talmente efficace nella parte di Malefica, la perfida protagonista di Maleficent, che sul set, mentre era vestita e truccata per la parte, tutti i bambini presenti, tranne sua figlia Vivienne Jolie-Pitt, erano davvero terrorizzati da lei. Una bambina avrebbe addirittura detto: “Mamma, per piacere, fai smettere quella strega cattiva di parlarmi”.

 

Cosa pensano della Jolie le sue colleghe? Ce n'è una che è spaventata da lei quasi quanto i bimbi sul set di Maleficent. Megan Fox ha infatti dichiarato: “Lei mi spaventa. Non ho avuto modo di incontrarla e cerco di evitare, perché ho paura. Angelina è una donna potente e potrebbe mangiarmi viva. Credo che sia per questo che mi fa paura. Ho dovuto rinunciare a tanti film, perchè non voglio che la gente credi che io stia cercando di emularla.