09 aprile 2018

Alta fedeltà diventa una serie, John Cusack contrario: “Farà schifo”

Il romanzo cult di Nick Hornby sarà trasformato in una serie TV con una protagonista femminile

 

I romanzi di Nick Hornby sono stati adattati in tutte le maniere possibili. Oltre a pellicole internazionali come Alta fedeltà, About a Boy - Un ragazzo, Febbre a 90°, L'amore in gioco e Non buttiamoci giù, lo scrittore britannico con i suoi lavori ha ispirato persino due trasposizioni italiane: È nata una star? con Luciana Littizzetto e Rocco Papaleo e più di recente l'adolescenziale Slam - Tutto per una ragazza.

 

Per la seconda volta, dopo la poco fenomenale sitcom About a Boy, un suo romanzo sta per raggiungere il piccolo schermo. Si tratta della sua opera più celebre, Alta fedeltà, che dopo il film di Stephen Frears con John Cusack e un emergente scatenato Jack Black, rivivrà in una versione per la TV.

via GIPHY

Secondo quanto riporta Deadline, la serie, che si preannuncia ben poco all'insegna dell'alta fedeltà al romanzo originale, vedrà questa volta come protagonista principale una donna, sarà prodotta dalla Disney per il suo servizio di streaming di prossimo lancio, e al lavoro vede impegnato anche Scott Rosenberg, già tra gli sceneggiatori della pellicola del 2000. A quanto pare Nick Hornby non sarà invece coinvolto direttamente.

 

John Cusack, che nel film di Stephen Frears aveva la parte del protagonista Rob Gordon, non sembra molto entusiasta di questo nuovo adattamento. Ecco cos'ha detto in proposito su Twitter: “La questione di rendere protagonista una donna è interessante, il resto non lo è così tanto – ma si tratta del libro di Nick quindi spero sia coinvolto – se non lo è, farà schifo”. Le sue parole si riveleranno profetiche?