20 aprile 2017

Aladdin, Will Smith diventa il Genio nella versione live-action?

L'attore di Suicide Squad e Collateral Beauty in trattative per entrare nel cast della pellicola di Guy Ritchie

 

Dopo il successo mondiale de La Bella e la Bestia, sale ancora di più la curiosità per le prossime versioni live-action dei classici Disney. Oltre al Dumbo di Tim Burton, c'è grande interesse intorno al nuovo Aladdin diretto da Guy Ritchie. La produzione sembra aver trovato il suo Genio nella lampada, che nel film animato era stato doppiato da Robin Williams. La parte potrebbe andare a... Will Smith.

L'attore lanciato dalla serie Willy, il principe di Bel-Air nelle scorse settimane era già in trattative per entrare nel cast proprio del citato Dumbo, ma poi l'idea era sfumata. Poco male, visto che ora Will potrebbe prendere parte a un altro progetto Disney, sebbene la sua partecipazione al momento sia ancora in fase di negoziazione.

 

Guarda il Close Up di Paramount Channel dedicato a Will Smith

 

Così come già successo con La Bella e la Bestia, sembra che anche la versione rinnovata di Aladdin possa essere parecchio fedele all'originale. A occuparsi della sceneggiatura c'è John August, già autore dello script di Big Fish – Le storie di una vita incredibile, un nome che è un'ottima garanzia per un risultato di qualità. E se alla pellicola parteciperà anche Will Smith, il nostro desiderio di avere un film imperdibile potrebbe diventare realtà, senza nemmeno bisogno del Genio.