11 ottobre 2016

Aladdin: la versione live-action sarà diretta da Guy Ritchie

Il regista di Sherlock Holmes e Operazione U.N.C.L.E. alle prese con il celebre racconto persiano

 

La Disney continua a rinnovare il catalogo dei suoi classici animati in versione live-action. Dopo il grande successo de Il libro della giungla e in attesa de La Bella e la Bestia con protagonisti Emma Watson e Dan Stevens, proseguono anche i lavori sul nuovo Aladdin.

 

Guarda il teaser trailer italiano de La Bella e la Bestia con Emma Watson

 

Se negli scorsi giorni la Walt Disney Pictures ha annunciato il remake di Mulan e confermato il nome del regista dell'adattamento con attori in carne e ossa de Il re leone, che sarà sempre quel Jon Favreau che ha già firmato il fortunato Il libro della giungla, adesso sembra abbia trovato anche chi siederà dietro la macchina da presa di Aladdin.

 

A occuparsi del film live-action tratto dal racconto persiano Aladino e la lampada meravigliosa contenuto nella raccolta Le mille e una notte e in uscita il 2 novembre del 2018 ci sarà... Guy Ritchie.

L'indiscrezione è stata riportata da The Hollywood Reporter, che parla anche di una versione “ambiziosa e non tradizionale” della storia, che potrebbe rivelare parecchie sorprese. Di certo il regista britannico, autore di ottimi film come Lock & Stock – Pazzi scatenati, Snatch – Lo strappo, Sherlock Holmes, Sherlock Holmes – Gioco di ombre e il recente Operazione U.N.C.L.E. ci metterà il suo zampino. E noi non vediamo già l'ora di assistere a quello che tirerà fuori dalla lampada.