01 marzo 2017

Daniel Craig: buon compleanno, James Bond

Il suo nome è Craig, Daniel Craig. Il mondo però lo conosce soprattutto come Bond, James Bond. Un ruolo molto identificativo da cui è difficile smarcarsi e che – chissà – potrebbe tornare ancora a interpretare in futuro. L'attore britannico che giovedì 2 marzo compie 49 anni non è però solo l'agente 007 di maggior successo di tutti i tempi e il più iconico, forse giusto dopo il mitico Sean Connery.

Daniel Craig ha esordito al cinema nel 1992 in La forza del singolo, pellicola che affronta il tema dell'apartheid in Sud Africa. Il neo 48enne ha quindi cominciato a farsi notare come action hero in Lara Croft: Tomb Raider e The Pusher, oltre che nel più autoriale Munich di Steven Spielberg, fino a imporsi definitivamente nell'immaginario collettivo come più recente James Bond, ruolo ricoperto con enorme classe nei fortunati Casino Royale, Quantum of Solace, Skyfall e Spectre.

Tra un episodio e l'altro della saga spionistica più celebre del mondo, l'attore si è poi segnalato anche nel fantasy La bussola d'oro, nel poco conosciuto ma intrigante Flashbacks of a Fool, nello storico Defiance – I giorni del coraggio, nel western fantascientifico Cowboys & Aliens e soprattutto nel thrillerone Millennium – Uomini che odiano le donne di David Fincher.

 

Per augurare un buon compleanno allo 007 almeno per il momento ancora in carica, gli dedichiamo una delle canzoni, anzi la canzone più bella tra quelle che hanno fatto da colonna sonora tra i film bondiani interpretati da Craig, Daniel Craig. Skyfall cantata da Adele, of course.