23 novembre 2017

12 Strong, Chris Hemsworth combatte il terrorismo nel nuovo trailer

L'interprete di Thor alle prese con la vera storia della prima vittoria nella guerra al terrore

 

Chris Hemsworth in prima linea contro il terrorismo. Nella sua nuova pellicola 12 Strong, il Thor cinematografico veste dei panni altrettanto eroici rispetto a quelli dei lavori Marvel, ma questa volta in una vicenda senza risvolti fantascientifici, bensì tratta da una storia vera.

 

Il film, anche noto come 12 Strong: The Declassified True Story Of The Horse Soldiers, è diretto dal danese Nicolai Fuglsig e racconta la “vera storia della prima vittoria nella guerra al terrore”, come preannuncia il nuovo trailer appena arrivato on line.

 

Hemsworth ha il ruolo di Mitch Nelson, il capitano di una squadra delle Forze Speciali degli Stati Uniti a cui viene assegnata una pericolosa missione in Afghanistan in seguito agli attacchi dell'11 settembre. Il loro compito sarà quello di convincere il generale dell'alleanza del nord Dostum (Navid Negahban) a unire le forze per combattere contro il nemico comune, i Talebani e i loro alleati di Al-Qaeda. Una pellicola che unisce il genere bellico e la lotta al terrorismo che almeno sulla carta può coinvolgere tanto gli appassionati di vicende di guerra alla American Sniper, quanto gli spettatori della serie Quantico.

 

Nel cast del film, in uscita nei cinema Usa il 18 gennaio 2018, sono presenti anche Michael Shannon, Michael Peña, Trevante Rhodes, Taylor Sheridan, William Fichtner ed Elsa Pataky, moglie di Chris Hemsworth nella vita reale.

 

Curioso di dare uno sguardo alla promettente pellicola? Ecco il nuovo trailer di 12 Strong.