Alone
  • 90 minutes
  • Banjong Pisanthanakun, Parkpoom Wongpoom
  • Parkpoom Wongpoom
  • Marsha Wattanapanich, Withaya Wasukraipaisan, Ruchanu Boonchooduang, Hatairat Egereff, Rutairat Egereff, Namo Tonggamnerd, Chutikan Vimuktananda, Chayakan Vimuktananda
  • Niramon Ross
  • 2010
  • 13 agosto 2010
  • Pim seppellisce il suo passato in Thailandia e comincia la sua nuova vita con un marito attento e amabile, [... leggi tutto]

Pim seppellisce il suo passato in Thailandia e comincia la sua nuova vita con un marito attento e amabile, Vee, in Corea. La loro vita matrimoniale sembra essere fin troppo normale con un lavoro dignitoso e stabile, grandi amici, ecc.
Tutto sembra andare bene, finché Pim riceve una telefonata dalla Thailandia, in cui viene informata che sua madre è gravemente malata a causa di una malattia ancora non diagnosticabile. Pim torna allora con Vee nella sua città natale per essere accanto a sua madre.
Dal primo momento in cui arriva in Thailandia Pim avverte chiari flashback di ricordi dolorosi sofferti così difficili da dimenticare. Ma c'è qualcosa di diverso in questi flashback. I lampi evocano un senso di calore innato che è simile alla sensazione di avere "qualcuno" vicino a lei.